Apertura, chiusura e convalida degli account

Come saprete, per giocare con soldi veri in un casinò online è necessario registrarsi e creare un account. Finché non avrete completato questa serie di operazioni potete solamente giocare con la modalità For Fun, cioè usando crediti virtuali e senza alcuna spesa, anche se abbiamo notato che in alcuni casinò anche la versione di prova dei giochi è disponibile solo agli utenti già autenticati. Anche se molti giocatori storcono un po’ il naso quando si tratta di fornire dati su internet, l’operazione è comunque rapida, semplice e sicura. Registrandovi, infatti, è vero che dovrete dare una serie di informazioni strettamente personali (dati anagrafici, recapiti di posta elettronica, dati di pagamento etc.), ma finché siete in un casinò che opera legittimamente, essendo in possesso di un’autorizzazione da parte dell’AAMS, potete stare tranquilli.

Registrazione al casinò AAMS: alcuni consigli

Infatti, queste informazioni non verranno usate senza il vostro consenso e per finalità che non siano strettamente limitate al gioco sul sito. Alapertura chiusura convalida account massimo, vi verrà proposta l’iscrizione alla newsletter del casinò per aggiornarvi tempestivamente su offerte promozionali e novità di vario genere, ma secondo la legge sulla privacy il casinò non potrà utilizzare i vostri dati per finalità fraudolente. Quest’ultima eventualità, comunque, è da escludere fintanto che ci rechiamo su siti legali quali i casinò AAMS. Tra le operazioni richieste per la registrazione ad un casinò c’è anche la scelta di username e password, due dati che vi converrà memorizzare o annotarvi a parte visto che dovrete poi utilizzarli per il login.

Se per la scelta dell’username potete usare liberamente la fantasia, per la password dovrete prestare particolare attenzione. Evitate combinazioni formate da dati come la data di nascita vostra o di un parente, ma cercate di utilizzare un mix di maiuscole, minuscole, numeri e simboli speciali (tipo chiocciola, asterisco etc.): purtroppo password troppo semplici o che fanno riferimento alla nostra vita quotidiana sono molto vulnerabili e qualche malintenzionato potrebbe facilmente indovinare con pochissimi tentativi. Basti pensare che spesso e volentieri i pirati informatici autori di furti d'identità spiano i nostri profili Facebook per cercare di carpire informazioni da usare nei modi più diversi, quindi occhio alla privacy!

Al termine della procedura, potrete accedere liberamente, ma non pensiate di aver finito. Infatti, l’account sarà attivo e potete già depositarvi dei soldi, tuttavia, in caso di vincita, non avrete la possibilità di effettuare prelievi finché non avrete spedito una copia del documento d’identità usato per registrarvi e di cui avrete già digitato gli estremi, unitamente al contratto debitamente firmato. Quest’operazione viene definita convalida dell'account. Avete tempo fino a 30 giorni a partire dalla data di iscrizione: alla scadenza di questo termine, la validità del profilo verrà sospesa e potrà essere riattivato solo quando effettuerete la convalida. Quest’operazione è necessaria per legge e non può quindi essere aggirata. Essa ha lo scopo innanzitutto di verificare l’età effettiva dell’utente, visto che il gioco è riservato solo a chi ha già compiuto 18 anni.

E se non voglio giocare più? Chiusura dell'account

L’apertura di un account, comunque, non è un’operazione definitiva. Come abbiamo già sottolineato, quando visitiamo un sito per il gioco d’azzardo ci viene proposta in tutti i modi l’apertura di un conto, ma naturalmente è più difficile trovare informazioni sul modo in cui eliminarlo. Diciamo che per non perdere un cliente in modo definitivo i casinò tendono un po’ a fare gli indiani, per così dire. D’altra parte, per quanto giocare d’azzardo sia un hobby che riserva sempre molte emozioni, non è raro accorgersi che ciò che prima ci divertiva ad un certo punto non lo fa più. È una cosa normalissima, quindi è completamente legittimo che un giocatore abbia il diritto di eliminare un profilo che non intende più usare.

Alzi la mano chi non si è mai registrato ad un sito qualsiasi, per poi smettere di frequentarlo dopo pochissimo tempo. È vero che tutti i nostri dati verranno custoditi e trattati secondo la legge, ma se non usiamo più un determinato servizio non è saggio lasciare in giro le nostre informazioni sensibili. Oltretutto, nessun sito sarà mai inviolabile al 100%: pensate che in passato sono stati violati anche i siti di agenzie militari governative, quindi, per quanto avanzati possano essere i sistemi di sicurezza dei casinò AAMS, è saggio non lasciare troppo “bottino” per eventuali attacchi di pirati informatici. Pertanto, come è possibile cancellare un account? In primo luogo, potete provare a consultare il vostro profilo e controllare se sia presente un’opzione per eliminare l’account. In questi casi, bastano un paio di clic per ottenere il risultato sperato.

Tuttavia, come dicevamo, le cose non sempre sono così semplici. In alcuni siti, infatti, prima di ottenere l’eliminazione dell’account bisogna inviare (via fax, email o tramite raccomandata A/R) una dichiarazione firmata in cui si comunica di non voler più giocare e pertanto si richiede la rimozione del profilo. In altri casi, invece, è sufficiente contattare il servizio clienti e ricevere tutte le informazioni necessarie. A prescindere da ciò, ricordate di riscuotere sempre tutti i soldi caricati sul profilo in quanto trascorso un certo periodo di tempo questi verranno incamerati dallo Stato.