Le varianti di Baccarat: lo Chemin De Fer

Il regolamento dello Chemin de Fer è, a differenza del Punto Banco, praticamente identico a quello del Baccarat. Anche nello Chemin de Fer, infatti, i 10 e le figure valgono zero mentre tutte le altre carte valgono secondo il rispettivo valore nominale. Il punteggio finale è il risultato della somma delle carte e si ottiene eliminando sempre le decine e considerando solo le unità. Due carte dal valore di 7, quindi daranno un punteggio di 4 in quanto 7+7-10 = 4. Anche il numero di carte è uguale se confrontato al Baccarat, in quanto nello Chemin de Fer si usa un sabot riempito da sei mazzi di carte, ed anche in questo caso non è contemplata la possibilità di sballare a causa del superamento del punteggio massimo. Tuttavia, c’è da dire innanzitutto che lo svolgimento del gioco è piuttosto differente, quindi se volete vincere a Chemin de Fer è meglio prepararsi un minimo imparando le regole principali.

Guida al regolamento dello Chemin de Fer

Per lo Chemin de Fer, in genere i giocatori sono di meno in quanto prendono posto da un minimo di due ad un massimo di nove giocatori, anche se si permette di giocare anche a chi sta in piedi. Un giocatore svolge il ruolo di Banco e quindi anche di mazziere. Per far ciò, viene effettuata un’asta e il giocatore che offre di più si aggiudicherà questo incarico. Questo giocatore affronterà uno alla volta gli altri partecipanti, procedendo in senso anti-orario e distribuendo due carte a sé stesso ed altrettante all’avversario. Ad inizio partita, il Banco stabilisce la somma da giocare durante la sua gestione, mentre i giocatori di volta in volta decidono quanto puntare, sempre prima che vengano distribuite le carte. Il Banco, tuttavia, può anche passare di mano in due casi: quando il giocatore che lo detiene decide di ritirarsi dal gioco (ovviamente trattenendo le somme accumulate fino a quel momento) o quando uno degli avversari lo sconfigge.

A sua volta, il giocatore di turno può decidere se puntare l’intera cifra scelta dal Banco (in gergo, in questi casi si dice che il giocatore sta chiamando Banco) o, in alternativa, chiamare tavolo, cioè puntare la metà del Banco dando così la possibilità agli altri giocatori di effettuare più puntate singole di un valore inferiore in modo da coprire interamente il Banco stesso. In tal caso, uno degli altri giocatori che hanno diritto alla puntata parziale ha diritto anche a chiamare Banco scavalcando così gli altri giocatori di Chemin de Fer che, in tal modo, saranno costretti a ritirare la puntata. Ciò comunque non esclude la possibilità che anche queste puntate vengano rispettate, in quanto il giocatore che ha chiamato Banco può dichiarare Banco e Rispetto.

Come vincere a Chemin de Fer

In caso di vincita del giocatore, il Banco viene trasferito al primo giocatore del Banco precedente. Al contrario, se il Banco vince può lasciarechemin de fer strategia la posta inalterata (alla posta iniziale si aggiungerà la vincita della mano precedente), oppure può dimezzare (ma solo entro il terzo giro vinto consecutivamente) o ritirarsi. In questa terza ipotesi si procederà nuovamente all’asta. Bisogna notare anche che quando si gioca a Chemin de Fer al casinò, la casa da gioco effettua una trattenuta pari al 5% ad ogni mano vinta dal Banco. Sia giocatore che Banco possono pescare una terza carta, a meno che uno dei due contendenti non abbia un 8 (in tal caso bisognerà girare le carte e dichiarare Le Petit!) o un 9 (anche in questo caso si girano le carte e si dichiara Le Brutal!).

Un solo giocatore può chiamare Banco solo per un massimo di tre volte consecutive e, considerando che il vantaggio del Banco è molto basso (pari appena all’1,37%), chiamarlo ogni tanto potrebbe essere una buona strategia per vincere a Chemin de Fer. Si tratta comunque di un gioco che chiama in causa spesso e volentieri la fortuna, anche se un modo per vincere a Chemin de Fer potrebbe essere fare rapidamente dei calcoli sulle probabilità o imparare a contare le carte. Come abbiamo visto, gestire il Banco assicura comunque un piccolo vantaggio quindi se ne avete l’occasione cercate di approfittarne e avrete più chance di vincere a Chemin de Fer, ma ricordate anche l’importanza della gestione del bankroll evitando di puntare in base all’emotività o effettuando scelte poco razionali, il che rappresenta spesso uno dei sistemi di gioco più efficaci per vincere a Chemin de Fer. I giocatori più esperti, inoltre, usano più o meno il seguente schema:

- Il giocatore chiama sempre con un punteggio iniziale da zero a quattro e sta sempre con un punteggio di sei o sette.

- Se il giocatore sta, il Banco dovrebbe chiamare sempre quando ha un punteggio da zero a cinque e stare con un sette.

- Se il giocatore chiama, il Banco deve applicare lo schema riepilogato nell'immagine a lato, in base alla terza carta del giocatore ed al totale delle proprie due carte iniziali. (Nell'immagine, H sta per Hit e indica chiamare, S sta per Stand ed indica Stare). Questa strategia per Chemin de Fer prende il nome di Strategia Permanente.

- Quando il Banco si accorge che il giocatore ha la tendenza di stare con un punteggio di 5, il Banco deve stare sempre se ha 6, stare se ha 5 ed il giocatore chiama ottenendo un 4 e stare se ha 3 ed il giocatore chiama ottenendo un 9. Nel caso contrario, invece, cioè quando il giocatore tende a chiamare con un punteggio di partenza di 5, il Banco deve essere più aggressivo e chiamare a propria volta nei casi appena elencati. Ovviamente, in queste situazioni, se il giocatore sa già in anticipo come gioca in genere il Banco può operare in modo diverso effettuando le scelte opposte rispetto al Banco. Anche se può sembrare esagerato, per vincere a Chemin de Fer bisogna essere un po' psicologi e sfruttare il cosiddetto pensiero laterale, cercando di leggere in anticipo le mosse dell'avversario.

Il casinò con i giochi più belli

i giochi di GD CasinòGD Casinò, il casinò on line di Gioco Digitale, porta sul tuo dispositivo il meglio del gioco online. Puoi giocare su PC, Linux, Mac, Tablet e Smartphone (Android o iOs) a tutto quello che più ti piace, vista la selezione praticamente illimitata di giochi disponibili.

A tua disposizione innanzitutto il casinò, con i bellissimi giochi LIVE in evidenza, dove puoi controllare con i tuoi occhi cosa succede al tuo tavolo di gioco. Molto vasta anche la selezione di Slot Machine delle migliori marche, alcune delle quali disponibili anche con un jackpot progressivo. Non mancano ovviamente Roulette, 21 (Blackjack), i Videopoker e il gioco del Baccarat, sempre più diffuso nei casinò in Italia.

GD Casinò è un casinò autorizzato da AAMS, concessione GAD n° 15028.

SCOPRI ORA TUTTI I GIOCHI DI GD CASINÒ